Faq 2017-04-08T13:21:47+02:00

FAQ

Consulta le risposte alle domande più frequenti.
Potrebbero aiutarti a chiarire eventuali dubbi relativi al mondo culinario di Masha Rener ed all’offerta dei suoi servizi.

Ancora poche informazioni per i tuoi gusti? Contatta Masha!

Si. Sarà sempre stipulato un contratto tra le parti dal momento in cui si decide di usufruire di uno qualsiasi dei servizi offerti dallo chef Masha Rener. Nel contratto saranno presenti accordi ed adempimenti in merito alla prestazione da fornire, tempistiche di erogazione dei pagamenti ed eventuali cauzioni.

Data la molteplicità dei servizi a portafoglio e l’alto numero di variabili che ne possono influenzare il valore, la strada piu rapida è certamente quella di richiedere un preventivo direttamente a Masha cercando di fornire il maggior numero di informazioni possibili. In caso di grandi eventi sarà sempre necessario anche un sopralluogo, al fine di garantire una stima corretta ed un servizio impeccabile.

Lo chef Masha Rener lavora come libero professionista e può muoversi sul territorio sulla base delle richieste della clientela. In fase di stipulazione del contratto saranno definiti eventuali rimborsi spese extra per servizi erogati al di fuori del territorio umbro o in altro stato. Masha Rener parla correntemente italiano, inglese e croato.

Assolutamente si. Masha non può definire per voi un particolare regime alimentare ma, sulla base di quanto stabilito dal vostro medico nutrizionista, può accompagnarvi lungo il percorso di riabilitazione. Ciò sarà fatto nel pieno rispetto delle indicazioni fornite e mediante l’utilizzo delle migliori materie prime, al preciso fine di rendere il vostro cammino non solo funzionale ma anche piacevole e di qualità.

Certamente. Nello specifico, Masha Rener è imbattibile nel fornire consulenza legata alla cucina italiana ed a metodi di cottura sani e rispettosi delle materie prime utilizzate. Potrà seguirvi nella stesura di menu personalizzati legati alla tradizione (ma non solo), così come nella formazione del personale e nell’ottimizzazione dei costi di gestione delle forniture.